Edificio multipiano a Como

La sagoma del lotto, stretta e allungata e la tipologia a ville e piccole palazzine della zona circostante ha suggerito la scelta della soluzione di progetto. Per un migliore inserimento ambientale e per coerenza con il contesto edilizio esistente, il volume edificabile è stato scomposto in due corpi uguali a pianta quadrata di 10 metri di lato, con copertura a padiglione indipendenti. Il collegamento tra le due unità mediante il corpo scale è arretrato e schermato per creare uno stacco netto tra i due fronti, caratterizzati da diverse e complementari soluzioni compositive e cromatiche.

(anno 2000 – 2001)

Attività svolte

  • Rilievo
  • Progetto
  • Pratiche autorizzative
  • Direzione Lavori